Il Musée du Quai Branly è un importante museo etnografico situato nel 7 ° arrondissement di Parigi, vicino alla Torre Eiffel. Il 23 giugno 2006, è stato ufficialmente aperto dall'ex presidente francese Jacques Chirac. Il museo continua il suo piano per lasciare la capitale francese con un monumento culturale sostenibile che sopravviverà. Proprio come il presidente Pompidou negli anni settanta ha dato il nome al Centre Georges Pompidou.
Il museo, progettato dall'architetto Jean Nouvel, copre 40 600 m² dei suoi quattro edifici.

Per enfatizzare un effetto naturale, un muro di 200 metri di lunghezza e 12 metri di altezza all'esterno è piantato con piante. Questo è stato progettato dal botanico francese Patrick Blanc.

La collezione è una fusione della collezione etnografica del Museum of Man e del National Museum of Arts of Africa e Oceania. Ci sono 3500 pezzi, con una collezione totale di 300.000 pezzi. C'è una collezione di tesori artistici provenienti dai cinque continenti. Pertanto, il museo mira a creare un'interazione tra diverse culture. Ci sono mostre regolari.

Indirizzo: 37, quai Branly, 75007 Parigi.

Sottopassaggio: Alma - Marceau.

RER: Champ de Mars - Tour Eiffel, Pont de l'Alma.

Autobus: 42, 82, Balabus.

Dall'Hotel Migny: 30 minuti in metro.

Prenota il tuo biglietto

;